Professionisti, slitta il pagamento di imposte, ritenute, Iva e contributi

30/11/2020 – Il versamento del secondo acconto di Irpef, Ires e Irap è prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre per tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione. La proroga è estesa al 30 aprile 2021 per le imprese con un fatturato non superiore a 50 milioni di euro nel 2019 e che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nei primi sei mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.
 
Lo prevede il Decreto Ristori quater approvato nella tarda serata di ieri dal Consiglio dei Ministri.
 
La misura è stata illustrata anche dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, che, in un post sulla sua pagina Facebook, ha scritto: “Il Decreto Ristori Quater è stato approvato dal Consiglio dei Ministri. Prosegue senza sosta il lavoro del Governo per ampliare e rafforzare il sostegno ai lavoratori, ai professionisti e alle imprese italiane”.
 

“Con questo nuovo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: EdilPortale
Articolo Completo: Professionisti, slitta il pagamento di imposte, ritenute, Iva e contributi

Dissesto idrogeologico, in 20 anni finanziati oltre 6 mila interventi per quasi 7 miliardi di euro

30/11/2020 – Ammonta a quasi 7 miliardi la cifra stanziata in 20 anni dal Ministero dell’Ambiente della tutela del Territorio e del Mare per far fronte al dissesto idrogeologico in Italia, per un totale di oltre 6 mila progetti finanziati.
 
Alluvioni (48%) e frane (35%) le categorie di intervento più sovvenzionate. Stimato, in base alle richieste caricate nel ReNDiS, anche un primo importo complessivo necessario per la messa in sicurezza del territorio: le richieste superano i 26 miliardi di euro.
 
A fornire i dati degli interventi sul dissesto in tutto il territorio italiano ed il quadro dei finanziamenti richiesti, l’ISPRA nel primo rapporto ReNDiS (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo), la piattaforma nazionale utilizzata per monitorare tutti gli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico finanziati, dal 1999 ad oggi, attraverso piani e programmi di competenza del Ministero d’Ambiente e della Tutela del..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: EdilPortale
Articolo Completo: Dissesto idrogeologico, in 20 anni finanziati oltre 6 mila interventi per quasi 7 miliardi di euro

Impianto solare termico per la produzione di acqua calda

30/11/2020 – Il solare termico è una tecnologia che sfrutta l'intensità della radiazione solare per produrre, quindi risparmiare, energia senza emettere “rifiuti inquinanti” come l’Anidride carbonica, il Biossido di zolfo e l’Ossido di azoto.
 
Il solare termico è impiegato comunemente per la sola produzione di acqua calda sanitaria (ACS); alcuni sistemi sono utilizzati anche per il riscaldamento invernale degli ambienti. Il solare termico è una tecnologia usata ormai di prassi nelle nuove costruzioni, allo stesso tempo, è un’alternativa ai sistemi tradizionali nel campo delle ristrutturazioni.
 
Superbonus ed ecobonus per il solare termico
Tale tendenza è incentivata anche dal fatto che l’intervento del solare termico è agevolato da vari bonus, come l’ecobonus al 65% e più recentemente con il superbonus al 110%. In quest’ultimo caso va sottolineato che il solare..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: EdilPortale
Articolo Completo: Impianto solare termico per la produzione di acqua calda

Superbonus 110%, i Commercialisti spiegano come preparare il visto di conformità

30/11/2020 – Tra le opzioni alternative alla detrazione Irpef, i bonus casa prevedono la cessione del credito d’imposta o lo sconto in fattura. Ma nel caso del superbonus 110%, la legge richiede il visto di conformità.
 
Per aiutare i professionisti a mettere a punto correttamente tutta la documentazione richiesta, il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento “Il superbonus 110%: check list visto di conformità ecobonus e sismabonus”.
 
Nello studio, viene fornito un quadro d’insieme dei controlli che devono essere effettuati ai fini dell’apposizione del visto di conformità sull’apposita comunicazione da inoltrare all’Agenzia delle Entrate per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta, nei casi di opzione per la cessione del credito d’imposta o per lo sconto in fattura. 

Oltre al documento, i Commercialisti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: EdilPortale
Articolo Completo: Superbonus 110%, i Commercialisti spiegano come preparare il visto di conformità

Spese condominiali non pagate. Il ruolo dell'amministratore. Obbligo di anticipazione da parte dei condomini adempienti: insussistenza.

Anticipazione delle somme da recuperare, il ruolo dell’amministratore. È cosa frequente che in un condominio si debbano constatare delle situazioni di morosità in relazione al pagamento di quote ordinarie…
Fonte: Condominio
Articolo Completo: Spese condominiali non pagate. Il ruolo dell'amministratore. Obbligo di anticipazione da parte dei condomini adempienti: insussistenza.